Tipologie di lavorazione delle nostre confezionatrici.

Le macchine per sottovuoto Saccardo sono disponibili in una vasta gamma di modelli e dimensionalità, secondo la diversità dei prodotti e delle singole esigenze di confezionamento richieste nei più svariati settori.
Dall’alimentare al farmaceutico, dall’erboristico al chimico fino a quello minerario e vivaistico.
A campana doppia o singola, oppure a nastro, le confezionatrici sottovuoto Saccardo si distinguono per versatilità tecnica con la quale permettono di affrontare ogni problema, anche grazie ad una completa gamma di adattamenti e accessori.

 

Lavorazioni:

 

Sottovuoto a Campana singola e/o doppia, lavorano con sacchetti preformati e possono confezionare in ATM. Esistono diversi modelli: da banco e carrellate con misure e relative capacità di carico diverse.

 

Sottovuoto automatiche a nastro, lavorano in completa autonomia con sacchetti preformati. Esistono diversi modelli con misure relative e capacità di carico diverse in funzione del lavoro da svolgere.

 

Termosigillatrici manuali e automatiche che lavorano con vaschette preformate e possono confezionare in ATM.

 

Termoformatrici: macchinari realizzati su misura del prodotto da confezionare, completamente automatiche, formano la confezione desiderata dal cliente mediante formatura di bobina di film.

 

Macchine automatiche per il taglio del formaggio, sia esso grana padano, parmigiano reggiano oppure formaggi teneri tipo Gouda.

 

Impianti di imbustamento prodotti automatici che possono lavorare sia con sacchetti preformati nastrati oppure creando il sacco a misura richiesto dal cliente partendo dal tubolare di film.

 

Tunnel per la termoretrazione dei prodotti sia a pioggia che in bagno ad acqua calda.